Pronostico Mondiali 2018: Serbia

Serbia - I pronostici dei Mondiali 2018

Il percorso della Serbia verso Russia 2018 – Assieme alla Croazia, la Serbia è la seconda delle due formazioni che a Russia 2018 rappresenteranno la penisola balcanica visto che la Bosnia è stata un vero flop non riuscendo nemmeno a qualificarsi per gli spareggi. Serbia che si basa in buona parte sul gruppo che ha vinto due edizioni fa il Mondiale U20 e che nella fase di qualificazione ha chiuso in testa davanti a squadre più o meno del suo stesso livello come Irlanda, Galles e Austria. In rosa è molto nutrita la presenza di calciatori che hanno giocato o che giocano nella nostra Serie A.

L’allenatore della Serbia – La Serbia ha passato un 2017 non certo facile tanto che da inizio anno ha deciso di cambiare tecnico e affidarsi alla cura Krstajic che a quanto pare ha portato e sta portando i suoi frutti. Il 44enne di scuola Partizan non ha grande esperienza ma in patria gode di ottima considerazione e pare proprio che i suoi calciatori lo seguano a occhi chiusi. Al momento il modulo che il ct sta utilizzando per la sua Serbia è un 4-2-3-1 orma modulo che utilizzando buona parte delle squadre sia di club e che nazionali.

La rosa della Serbia – Da sempre la Serbia è un mix fra fisicità, grinta e tecnica pura. La rosa della nazionale balcanica è quasi interamente formata da calciatori che giocano nei più sparsi campionati d’Europa. In difesa citiamo il romanista Kolarov mentre a centrocampo mentre a centrocampo tutto ruota attorno alla fantasia di Milinkovic-Savic sogno proibito di tantissime big del vecchio continente. In attacco oltre al riabilitato Ljajic c’è ovviamente Mitrovic che però potrebbe arrivare davvero stanco dopo una stagione lunghissima con la maglia del Fulham e terminata con la promozione.

Il girone della Serbia – Le tre amichevoli di avvicinamento a questo mondiale, con il match contro la Bolivia che chiuderà il tutto prima dell’approdo in Russia non sono state un granchè con un bilancio di due ko e una vittoria. In genere per una squadra di fascia minore, trovarsi in un girone con una super big è un bene visto che la squadra dovrà giocarsela quasi alla pari con Svizzera e Costa Rica con il Brasile che pare aver già ipotetcato sulla carte il primo posto. Al momento la Serboa ci sembra inferiore alla Svizzera quindi pronostichiamo un’uscita già nella fase a girone.

Iscrizione alla newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere via mail i nostri pronostici esclusivi

Aspetta...

Thank you for sign up!

Controlla sempre anche nella spam, posta indesiderata e nelle sezioni promozioni di Gmail.

X
logo-magodelpronostico

Iscriviti alla newsletter

di magodelpronostico.com

Inserisci la tua mail e clicca su "Iscriviti Gratis" per rimanere aggiornato sui nostri migliori bonus.

Controlla sempre anche nello spam.

 

Iscrivendoti alla newsletter acconsenti al trattamento dei dati personali ai sensi del D.lgd. 196/2003

Ti sei iscritto con successo