Pronostico Mondiali 2018: Islanda

Islanda - I pronostici dei mondiali 2018

Il percorso dell’Islanda verso Russia 2018 – La nazionale che ci aveva fatto innamorare di sè a Francia 2016 ha fatto un nuovo miracolo. Perchè se qualificarsi agli europei è, numeri alla mano più semplice, farlo per i Mondiali è molto più dura. L’impresa dell’Islanda conferma la costante crescita di questa nazionale che è addirittura riuscita a vincere il proprio girone arrivando prima, davanti a squadre che il mondiale lo hanno già giocato, portando a casa anche buoni piazzamenti come Croazia, Ucraina e Turchia. Il sogno islandese quindi continua sotto gli occhi sorpresi degli esperti.

L’allenatore dell’Islanda – Spesso le nazionali di seconda o terza fascia si affidano a tecnici straniere che riescono a fare proprio la fortuna di quelle federcalcio che storicamente non hanno mai avuto grandi soddisfazioni. Ma vedere un islandese sulla panchina di questa Islanda dei sogni è fonti di ancora maggior orgoglio per il popolo nordico. Il tecnico è il 50enne Hallgrimsson, in carica dal 2013 e che prima della panchina della nazionale aveva avuto una sola esperienza nella squadra locale dell’IBV con cui però non ha non ha vinto trofei. Il suo modulo è un compatto 4-4-2 old style.

La rosa dell’Islanda– Ovviamente la grande forza dell’Islanda non è nei singoli ma in un gruppo che lavora sodo, molto umile e che sente tantissimo l’appartenenza a questa maglia.Nonostante non ci siano veri fenomeni nel roster possiamo citare qualche buon elemento come il trequartista dell’Everton Sigurdsson e i suoi compagni d’attacco Gudmunsson del Brunley e Finnbogason dell’Augsburg. In rosa è presente anche il roccioso mediano dell’Udinese e in Italia da moltissimi anno, Hallfredsson.

Il girone dell’Islanda – Come abbiamo detto l’Islanda è stata protagonista di una grandissimo girone di qualificazione ma ultimamente la squadra sta facendo impensierire i propri tifosi per alcune sconfitte consecutive in cui si sono evidenziate diverse lacune difensive. Le avversaria con cui i nordici hanno perso di recente sono Messico, Perù e Norvegia. Il girone di Russia 2018 è davvero tosto con Argentina, Croazia e Nigeria e nonostante la squadra abbia dimostrato di saper tenere testa anche alle big a Francia 2016 crediamo che le chance per gli ottavi siano quasi nulle.

Iscrizione alla newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere via mail i nostri pronostici esclusivi

Aspetta...

Thank you for sign up!

Controlla sempre anche nella spam, posta indesiderata e nelle sezioni promozioni di Gmail.

X
logo-magodelpronostico

Iscriviti alla newsletter

di magodelpronostico.com

Inserisci la tua mail e clicca su "Iscriviti Gratis" per rimanere aggiornato sui nostri migliori bonus.

Controlla sempre anche nello spam.

 

Iscrivendoti alla newsletter acconsenti al trattamento dei dati personali ai sensi del D.lgd. 196/2003

Ti sei iscritto con successo